cerca

I pentiti della parola

21 Novembre 2018 alle 10:24

Roma. Forse c’è un motivo se Philip Larkin, uno dei più amati scrittori britannici, rifiutò la cattedra a Oxford dicendo che l’“inferno in terra” per lui consisteva nel bere Sherry coi docenti di quella università. “La mia idea dell’inferno sulla terra... è una festa letteraria”. Adesso da un professore di Filosofia morale a Oxford, Jeff McMahan, arriva una iniziativa a dir poco sui generis. Nel 2019 esordirà il Journal of controversial ideas, e il nome dice tutto. La nuova rivista...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.

1

21/11/2018

Articolo Successivo

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi