Una domanda sulla milano olimpica In che cosa possiamo sperare, dentro a tutto questo casino? Idee per non perdersi a inseguire un sogno

21

29/06/2019

Lo diceva già l’Ingegnere, bisogna correre, andare. E’ così che siamo, qui. Un po’ lombardi e un po’ no. Antropologicamente unici: non leghisti, poco identitari, il diverso ha bisogno di noi, noi del diverso. Italiani e non italiani (nemmeno Gaber risolse il dilemma), capoluogo di regione ma anche città-stato. Chi viene qui per un selfie davanti alla Madonnina, o all’Ottagono, o in Gae Aulenti non viene in Italia, lo sa e forse viene qui proprio per questo. Milanesi-napoletani, milanesi-cinesi, milanesi-egiziani....

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.