Lasciate stare Bankitalia (e Cdp)

L’assalto alla diligenza dei gialloverdi è un altro guaio per la credibilità italiana

3

22/06/2019

Idue euroscettici della Lega presidenti delle commissioni Bilancio e Finanze di Camera e Senato continuano a tenere sotto tiro la Banca d’Italia. Il primo, Claudio Borghi, messa in stand by la campagna sulle riserve auree di Via Nazionale prosegue quella sui minibot, bocciati dal governatore Ignazio Visco (“Sono sempre debito pubblico”), da Mario Draghi (“Una valuta illegale”) e dal buonsenso. Il secondo, Alberto Bagnai, è ora ispiratore di una proposta di legge dei due capigruppo di maggioranza al Senato, Stefano...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.