Palazzo Chigi passa dalla Casa Bianca

Reporter:

Valerio Valentini

1

15/06/2019

Roma. Sarà per l’ebbrezza dell’evento inedito, sarà magari perché l’esasperazione fa spesso confondere le speranze con la realtà, sta di fatto che tra i ministri della Lega – sempre più, e sempre più unanimemente, desiderosi di una rottura della maggioranza gialloverde – la trasferta americana di Matteo Salvini viene descritta così: “Il viaggio per farlo convincere”. Potrebbe cioè arrivare l’alta diplomazia americana laddove nessuno tra gli alti esponenti del Carroccio, e su tutti Giancarlo Giorgetti, ha saputo spingersi: e cioè...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.