La felicità di prendere tanti gol

21

15/06/2019

U n portiere che prende tredici gol in due partite, in quattro giorni, ed è felice, o è matto o è il portiere del San Marino. Alza la mano Elia Benedettini, perché sa che si parla di lui e di non essere matto, quindi potete andare per esclusione. A un passo dai ventiquattro anni, fisico che ricorda Peruzzi, altezza non eccessiva, ma agilità felina, è l’uomo chiamato a evitare che ogni partita della Nazionale di San Marino diventi una vendemmia...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.