Una donna troppo entusiasta a piazza San Pietro. Il Papa reagisce male, poi si scusa

La fedele ha ripetutamente strattonato il pontefice per avvicinarlo a sé. Per liberarsi Francesco ha dovuto schiaffeggiarle le mani: “A volte perdiamo la pazienza, anche io. E chiedo perdono per il cattivo esempio di ieri”

Mentre stava visitando il presepe in piazza San Pietro, martedì sera, Papa Francesco si è molto arrabbiato con una fedele che, dopo avergli afferrato una mano, ha iniziato a strattonando per avvicinarlo a sé. Il video ha fatto il giro di tutti i siti e le televisioni del mondo, anche perché, per liberarsi dalla “morsa” il pontefice, visibilmente stizzito, ha schiaffeggiato la mano della donna e poi si è allontanato con espressione contrariata. Nell'Angelus di questa mattina Papa Francesco si è però scusato, ricordando come “a volte perdiamo la pazienza, anche io. E chiedo scusa per il cattivo esempio di ieri”. 

Di più su questi argomenti: