Niente competizione, compagni!

1

22/06/2019

“Compagni oratori, nei comizi boicottate lo sport, arma del capitalismo” I l primo maggio è stato consacrato anche quest’anno (sempre più) alle gite fuori porta e (sempre meno) alle celebrazioni sindacali. Ma una volta non era affatto scontato che non ci fosse reciproca ostilità tra i diritti sociali e i bisogni individuali. Anzi, in certe stagioni lontane il movimento operaio guardava allo sport, che andava raccogliendo favori crescenti tra i borghesi, come a un’insidia per lo spirito di classe. Solo...

Accedi per continuare a leggere

Se hai un abbonamento, ACCEDI.

Altrimenti, scopri l'abbonamento su misura per te tra le nostre soluzioni.