cerca

La bellezza del silenzio e il colpo di mulo di Immobile

Anderson la mette in mezzo, Ciro non è lì, ma arriva giusto in tempo per il colpo di scena. Porta lo zoccolo ad altezza palla e spinge con una certa grazia. Un raglio ne segue

13 Marzo 2018 alle 16:50

Il silenzio

La bellezza del silenzio, la sua rotondità. Il silenzio come velluto, o qualcosa di morbido. Il silenzio che non divide, che non ha paura, il silenzio che non chiede, che non pretende. Il silenzio che sottolinea, che freme, il silenzio che soffre. Il silenzio che si estende, che desidera; il silenzio che piange, il silenzio che sorride discreto. Il silenzio che riflette; il silenzio che respira, il silenzio che stringe, il silenzio che scioglie. Il silenzio che crede, il silenzio che scalda. Il silenzio che Firenze ha saputo esprimere come ultimo atto d’amore.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi