Il doppio Gattuso e la Napoli (che fu) di Higuain

L'allenatore del Milan è una specie di Benjamin Button che nasce vecchio allenatore in attesa di ringiovanire con il tempo. Al San Paolo invece la notte non finisce mai

5 Dicembre 2017 alle 12:55

Tiger mood

L’inerme pallina colpita con violenza si allontana veloce. Tiger la osserva, la vede volare. Ha uno sguardo severo che mette impressione. Improvvisamente sorride, con molti denti, forse qualcuno in più del normale. Le due facce del campione si sovrappongono nei giorni del suo rientro. Non barcolla più, ha pure una nuova compagna. La schiena, martoriata da quattro operazioni, è dritta, gli sponsor sono tornati, l’America che bacchetta lo ha perdonato. Woods ha cambiato il mood; il suo swing è ancora musica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi