cerca

“Poca favilla gran fiamma seconda”

12 Maggio 2014 alle 16:00

Un grande fiorentino del passato lo scrisse. Dopo sette secoli un fiorentino dei nostri tempi sembra intenzionato a rappresentarla. L’Italia, la “poca favilla” per l’Europa? Roba grossa, impegnativa, richiede buone carte da giocare, insomma è compito difficile. La difficoltà più tignosa però è in casa sua: ci sono tanti, troppi mostri delle tenebre, ovunque sparpagliati, cui conviene che non si accenda neppure un fiammifero. Il grillo s’è fatto Eolo e soffia a più non posso.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi