cerca

Detenuti, inquisiti, censurati, oltraggiati: manca qualcos'altro?

2 Maggio 2014 alle 20:15

Mi riferisco alla campagna diffamatoria a tutto campo che investe le nostre Forze dell'ordine che si sta scatenando nel pensiero comune propinato alla popolazione anche dai vertici delle istituzioni, a stento cercata di mitigare con dei patetici distinguo dagli interventi di coloro che sono tenuti a fare dichiarazioni in proposito. Non credo che con questa politica un Paese civile e moderno possa crescere nel sentimento comune e nella credibilità a cui aspirano l'autorità e le istituzioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi