cerca

E il bimbo di chi sarà ?

21 Aprile 2014 alle 19:37

Il sorprendente episodio dello scambio di embrioni umani (gemelli) all'ospedale Pertini di Roma si complica ulteriormente. I figli sono della coppia che li ha concepiti o di quella che li farà nascere? La signora gestante ha garantito infatti che non abortirà (!). Se la coppia che li ha concepiti pretendesse di averli, cosa succederebbe? Fino ad oggi i giuristi interpellati dai giornali affermano che i bambini appartengano a chi li "partorisce". Allora tutte quelle povere donne indiane o dell'Est Europa .....che "affittano" l'utero a coppie, anche omosessuali, per legge non potrebbero consegnare il neonato dopo il parto alla "coppia" committente ! Inoltre, ironia della sorte, gli articoli 6 e 8 della legge 40, che sanciscono lo stato giuridico del nato, non sono stati toccati dall'ultima sentenza della Consulta che ha dichiarato incostituzionale il divieto di fecondazione eterologa. Insomma i gemelli nel grembo sono dei genitori che li hanno concepiti e non della donna che li partorirà. Riuscirà la donna che li porta in grembo consegnarli ai veri genitori ? Che la fecondazione artificiale non sia secondo natura è sempre più evidente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi