cerca

La scissione dell’atomo

2 Aprile 2014 alle 15:30

Epifani da una parte Giovani turchi dall'altra. Prove tecniche di sopravvivenza personale. Giochetti miseri da caminetto: troppo vicino ti bruci, troppo lontano non ti scaldi. Riedizione sontuosa della peggiore "democristianità". La lotta tra i cavalli di razza per il controllo del partito, s’è tramutata in lotta tra nanetti per … una seggiolina, per le prossime, lontane o vicine elezioni politiche. Oddio, fa un po' impressione vedere la democristinità come metodo traslato nell'area dei puri e incontaminati. Il nodo è nella parola "sinistra" che non significa più nulla. Da panacea universale s'è trasformata in sostanza allucinogena che induce dipendenza psico-somatica. Ciascuno la imbelletta e la declina, e la somministra e la stiracchia secondo convenienze. Ma perché i baldi giovani che si riuniscono separatamente, al ridicolo non c'è mai fine, non hanno le palle politiche di tirarsi fuori in modo netto, chiaro, inequivocabile? Già, perché? Perché il pesce puzza nella testa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi