cerca

Nudi alla francese

25 Marzo 2014 alle 17:30

Il ministro dell’Educazione francese ha voluto inserire tra i testi consigliati agli insegnanti, per i corsi del programma ABCD dell’uguaglianza, il libro "Tous à poil" ("Tutti nudi"). Nel libro si spogliano nudi tutti: i vecchi, il poliziotto, i vicini, la maestra e anche i bambini. Per i curatori del libro il testo deve insegnare ad essere «disinibiti» e ... «l’uguaglianza attraverso il nudismo». La nuova iniziativa del governo Hollande sembra fatta per dare compimento ad una cultura laicista che però non ha saputo fare un granchè per i veri problemi della gente. L'organizzazione laica "Manif pour tous" , nata per opporsi al matrimonio omosessuale con azioni non violente e originali, ha chiesto di togliere il volume dagli istituti scolastici e dalle biblioteche pubbliche. Proprio per questa richiesta è stata definita, dalla sinistra radical chic, "una generazione reazionaria". Se il "nudismo" da insegnare ai bambini è la ricetta della laicità francese vuol dire che la sostanza è poca e deludente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi