cerca

Boschi previdente

7 Marzo 2014 alle 15:00

La Boschi ha affermato in parlamento che il governo non ha alcuna intenzione di chiedere le dimissioni dei sottosegretari indagati. Si tratta di un chiaro avvertimento all’ampio e variegato partito dei manettari e dei giustizialisti. Siccome in Italia un avviso di garanzia non si nega a nessuno, il senso delle sue parole mi sembra: non ci provate nemmeno a farci fuori per via giudiziaria, tanto noi non abbocchiamo. Se infatti si fossero fatti da parte i quattro oggetto di attenzione da parte della magistratura, si sarebbe creato un precedente valido, e immediatamente clonabile, anche per altri membri dell’esecutivo, anche a più alto livello.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi