cerca

Laboratorio istituzionale Italia

13 Febbraio 2014 alle 11:53

Dopo l'ultima sentenza della Corte Costituzionale mi trovo di nuovo, e mi ci trovo sempre più spesso, nella imbarazzante situazione di dover spiegare che io sono politicamente d'accordo con questo o quel giudice, o magari non lo sono, ma il punto non è questo. Il punto è che il giudice in Italia non deve fare politica. Io non apprezzo le cravatte sgargianti, ma apprezzerei meno che la Corte ne facesse divieto in base all'articolo 9. E di questo passo ci arriveremo. Perchè non la piantamo di rimestare il titolo V, e saltiamo al VI? E poi: nel 1900 fascismo e partitocrazia. Nel 2000 l'"uncommon law". Ma che cacchio, tutte noi?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi