cerca

Sclerocardia

10 Febbraio 2014 alle 15:00

Quest'anno ricorre il centenario della grande guerra, quella delle nazioni, che sconvolse l'Europa e diede origine a tutte le infamie del secolo; la guerra fu la scopa usata dalle economie demograficamente squilibrate; la speranza di un rancio e di una pensione ai reduci fu uno stimolo sufficiente per imbandierare con l'irredentismo ideologico la crisi conseguente alla belle époque, non altrimenti risolvibile che con l'olocausto delle giovani generazioni. Oggi si sovrappongono nel mondo tre generazioni non decimate dalla guerra, la concorrenza mondiale delle aree di produzione dei beni di mercato ha ridotto l'Europa nella trincea della sopravvivenza industriale. Come in guerra si deve distribuire il povero rancio tra i miserabili operai ogni giorno esposti ai cecchini della finanza mondiale, a cui si chiede di essere compassionevoli (softhearted), mentre si sa che sono spietati (hardhearted) pur apparendo politicamente conciliativi (softheaded). La terminologia appartiene a Krugman, che non tiene conto del fatto che l'Occidente dissimula che è in guerra con sé stesso. La percentuale di disoccupati è la stessa di quella che in tempi bellici sarebbe impiegata negli eserciti e che per la impossibilità di essere combattuta diviene permanente. In tempi di guerra la Fed, la Bce e tutti i Soloni dell'economia si comportano come Leonidi contro il pericolo dell'inflazione; come allora per conservare le posizioni si mandavano a morire battaglioni interi di soldati così ora nella trincee spinate dalla Merkel si distribuisce il vitalizio della sopravvivenza ai cinquantenni disoccupati, destinati a divenire sempre più misero per non contravvenire al diktat di Maastricht. Morire per il re un tempo aveva un minimo di compiacenza eroica, ma morire per un trattato è il culmine della insensatezza. C'è da meravigliarsi poi se i giovani prendono in mano il loro destino e si ribellino ai padri loro aguzzini?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi