cerca

Le date enfatizzate

7 Febbraio 2014 alle 13:01

Che in Italia si registri sempre l'enfatizzazione delle date non è un novità. Ieri alla direzione del Pd è stata annunciata infatti la data del 20 febbraio, come decisiva sulle vicende Renzi-Letta, delle quali poi il galleggiamento del governo è una conseguenza. Fatto è che il governo non affronta fatti concreti, si continua negli annunci, nonostante la difficile situazione economica. Tra gli annunci per il vero anche quelli di Renzi, tipo la composizione del Senato. Infatti se si aboliscono le province, giustamente, non si capisce cosa c'entrino i capoluoghi di queste cancellate province e sindaci di queste città. Sono i misteri di quest'Italia che continuano. E mi fermo per la solità carità di patria.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi