cerca

Regole democratiche e democrazia

4 Febbraio 2014 alle 18:30

Per me, lo ammetto, sulla vicenda dei “grillini” e del Presidente della Camera dei Deputati dei giorni scorsi, è un po’ arduo decretare tra prassi, stile, regole parlamentari e teorica neutralità politica dello scranno più alto di Montecitorio, se il deprecabile effetto, senz’altro di cattivo gusto ed inopportuno, per usare due delicati eufemismi, sia stata la conseguenza diretta di una evitabile “tagliola democratica, pro maggioranza” o l’inevitabile sanzione di un abuso di “ostruzionismo democratico”. Ma forse comprendo perché gli ossimori non sono del tutto casuali.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi