cerca

La deriva volgare

4 Febbraio 2014 alle 12:00

Ma di che cosa ci dobbiamo vergognare se per oltre venti anni ci hanno a forza abituati a guardare dal buco della serratura, e poi farne farsa sui giornali e sulla TV. Finchè il trend della cosa serviva, e come, alla causa nessuno si vergognava ma anzi si faceva a gara a chi ci inzuppava di più il biscotto fintanto che la cosa è riuscita e il martellamento ha provocato le macerie che stiamo raccogliendo. Chi semina vento raccoglie tempesta, dicevano i proverbi, ma ora facciamola finita con queste mammolette pentite che al giorno d'oggi non vogliono vedere la violenza che ci circonda e che subiamo sotto svariate forme. Ci liberi chi deve e chi può da questa deriva che veramente risulta intollerante poi vedremo che tornerà la vera educazione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi