cerca

Fiera alla Camera

30 Gennaio 2014 alle 13:54

Caro dott. Dambruoso, l'altro ieri ho goduto alla notizia che un magistrato (un suo collega) aveva finalmente incriminato qualcuno che aveva offeso il presidente Napolitano (e cioè Lei, me e quei pochi italiani che vivono in questo paese circondati da italioti): era qualcosa che mi aspettavo da anni, ma il primo da attenzionare avrebbe dovuto essere un altro suo collega (anche se ex) per il quale sono stati archiviati, pare, centinaia di fascicoli. Bene: in questo stato di euforia ho appreso, da un giornalone online, che una “onorevole” l'ha accusata di essere stata schiaffeggiata da Lei durante una “fiera” alla Camera. Luogo deputato a ben altri compiti! La stessa “onorevole” ha dichiarato di volerla denunciare (naturalmente ci deve riflettere!). Ma esilarante è stata la dichiarazione di un'altra “onorevole”, che ha riferito di una sua affermazione: "Non sei certo la prima che picchio...". Dr D'Ambruoso... Ma come si può essere così disonesti! Certo: da pugliese e magistrato dovrebbe esserne capace, ma non ne aveva la stoffa, proprio non l'aveva: è possibile che sia arrivato a tanto, anche se sono passati tre lustri da quando non ci vediamo? Denunci, dott. Dambruoso, ma torni a fare il magistrato e si batta per la rifondazione dell'ordinamento giudiziario, onde recuperare la nostra amica, la nobile signora Giustizia e riportare i suoi colleghi a suoi servitori, da sacerdoti di una della orrenda divinità non-giustizia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi