cerca

Valerie

20 Gennaio 2014 alle 15:41

Insomma, sono moderne, il matrimonio non ha senso, l'impegno reciproco con un vincolo è orrore di un passato ipocrita e perbenista, l'amore è bello finché dura, l'importante è scegliersi ogni giorno...... e poi quando l'altro le prende in parola e le tratta come un kleenex, si oppongono alla separazione (in nome di che? nemmeno un vincolo puramente giuridico, c'è) e passano al ricatto emotivo con una facilità che nemmeno la mia bisnonna. Solo io trovo completamente senza senso tutto questo?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi