cerca

Tu pagherai con dolore

18 Dicembre 2013 alle 09:45

Come tutte le tasse, soprattutto quelle inique, anche la Tares non è una cosa simpatica. Misteriosamente maggiorata e conguagliata, poi, è anche peggio. Ma almeno fosse facile pagarla: code infinite nelle banche e alle poste, un bollettino complicatissimo, e quando si è arrivati allo sportello almeno dieci minuti per pagarlo. Ora, dico: possibile che, oltre a essere afflitti da balzelli di tutti i tipi, si debba anche penare a pagarli?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi