cerca

Il salotto buono, la piazza fastidiosa e i nipotini di Berlinguer

13 Dicembre 2013 alle 15:00

Non passa ora senza che deputati, gregari, accoliti del Partito Democratico (compresi i giornalisti di area) delegittimino o addirittura criminalizzino i movimenti di piazza, gli insofferenti, gli indignati, i forconi. Sembra di rivedere la vignetta di Forattini del '77, con Berlinguer in vestaglia e pantofole che sorseggia un tè in un salotto borghesissimo, palesemente infastidito dagli echi del corteo dei metalmeccanici incazzati, che gridavano: “Adesso basta!”. Il Pd è allora davvero la casta di tutte le caste, il cuore del vero establishment italiano?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi