cerca

Dove arriva l’onda del cambiamento

13 Dicembre 2013 alle 20:20

E così dopo vent’anni, che conferma, se ce ne fosse bisogno, una cara regola che accompagna una parte della sinistra italiana, Letta & comp. danno attuazione a quel famoso referendum cui gli italiani, in larghissima maggioranza, votarono no al finanziamento pubblico ai partiti. Che non sia giunto il momento di dare concreto compimento anche per quell’altra lucida e lungimirante volontà popolare espressa negli stessi anni col referendum sulla responsabilità civile dei magistrati? O forse un eccesso di autentico riformismo sganciato da consorterie e consociativismi vari, e non solo quello dettato da una contingente improcrastinabile ed inevitabile necessità politica, da già i brividi al duo Letta-Renzi?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi