cerca

La consulta

6 Dicembre 2013 alle 10:52

Scusate, ma le liste elettorali prima del porcellum non erano vituperate perchè erano ridotte a un mercato? Un premio di maggioranza per permettere la governabilità dov'è che colpisce i sacri principi dell'eguaglianza e della giustizia? Non è, piuttosto, che abbiamo solo una parodia di corte costuzionale così come abbiamo una parodia di giustizia? Infine, avevamo proprio bisogno di ulteriore confusione in nome di sacri quanto cavillosi principi? Non saprei decidere se attribuire la colpa della tragica commedia in cui viviamo a Berlusconi (che ne ha certamente la sua parte) agli expostcomunisti e utili idioti, che sono dappertutto anche sotto forma grillina, o all'atavico carattere distruttvo italico semplicwemente. Certo è che non siamo messi bene sotto nessun punto di vista.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi