cerca

Siamo tutti Berlusconi

28 Novembre 2013 alle 21:00

Il re è morto viva il re? no qualcosa di più fine di più sotteraneo. Da adesso siamo tutti Berlusconi chi più e chi meno. Se questo è il migliore dei mondi possibili adesso per coltivare ognuno il proprio giardino dovremo veramente superarci. ora non abbiamo scuse, i meritevoli andranno avanti, i moralmente diritti vinceranno, e nessuno potrà dire il contrario, nessuno potrà opporsi... nessuno potrà contrastare i veramente sicuramente saggi, quelli che hanno il potere della verità. Deja vu?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi