cerca

Reddito di cittadinanza

26 Novembre 2013 alle 13:00

Il reddito di cittadinanza di 600 euro a chi è ultrasettantenne e non ha pensione pur avendo versato un minimo di dieci annualità di contributi, è doveroso da parte dell'INPS, in assenza di rimborso dei contributi , come invece avviene in Svizzera e in Germania. Prima della forma di sussidio proposta da Grillo,tra l'altro insostenibile dallo Stato, è doveroso riconoscere una pensione correlata a chi ha versato contributi abusivamente trattenuti dall'INPS, entro un limite di dieci annualità in analogia al precedente delle pensioni baby.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi