cerca

Il ritorno dell'Iri

22 Novembre 2013 alle 13:55

Il Corriere della Sera, sito online, ci informa stamattina sui particolari delle privatizzazioni decise dal Consiglio dei Ministri. Comprendo, dalla lettura, che ci sono forti motivazioni di politica economica ed industriale - la coperta è corta, bisogna soddisfare le richieste dei burocrati di Bruxelles - , ma anche pressanti esigenze di equiparazione, poichè quasi tutto quello che si è deciso di vendere - nel 2014 - appartiene alla Cassa Depositi e Prestiti. Così che quello che dovrebbe ritornare, credo, ai titolari dei risparmi postali, sarà utilizzato per ripianare debito pubblico e deficit pubblico eccedente il 3% imposto dalla UE. Come si disse, quanto avviato dal vituperato regime fascista, venne perfezionato dal vispo regime democratico (cristiano) - piano case, EUR, energia, assicurazioni, banche.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi