cerca

Il Fatto titola: ”Il Pd s’inchina agli ordini di Letta”

21 Novembre 2013 alle 15:00

Quanta stizza! Ovviamente, avrebbe dovuto inchinarsi a quelli dei moralisti un tanto al chilo che cercano di prendersi una fetta di potere in combutta appassionata coi magistrati che “devono” sobbarcarsi del salvifico compito di selezionare la classe dirigente a colpi di codice penale e intercettazioni e, a quell'insieme di variopinti soggetti, editoriali, mediatici, sindacali, politici, economici che temono di essere ridimensionati e perdere quei poteri d’interdizione di cui sono titolari. Non si capisce perché gli italiani dovrebbero essere smaniosi di passare dalla padella nella brace. La brace è quel mondo rappresentato, non tanto dai parlamentari ma dai loro ispiratori intellettuali, si fa per dire, che avevano puntato sulla sfiducia. Intendiamoci, non significa che il nostro sistema non debba essere radicalmente cambiato culturalmente, con quello che ne deve conseguire, ma gli ispiratori, quanto a cultura non hanno proprio nulla da proporre, figuriamoci da insegnare.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi