cerca

Come l'amore, la legalità vince sempre

14 Novembre 2013 alle 17:45

Abbiamo appreso che un assessore della Regione Abruzzo chiama amore la propria segretaria, pare sia un reato, talmente grave da far si che "Il Centro", giornale del gruppo De Benedetti, ne commettesse un altro, pubblicando intercettazioni telefoniche coperte da segreto istruttorio. Quando si dice fare a fin di bene per il trionfo della legalità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi