cerca

A che serve combattere l'Imu?

7 Novembre 2013 alle 13:30

A niente, si potrebbe affermare visto che "morta una tassa se ne fa un altra" oppure "a qualcosa" se si pensa che le idee possano cambiare la realtà, se si chiede ad un Ente pubblico di "fare meglio con meno soldi", di occuparsi più dell'essenziale (le buche delle strade) e meno del superfluo, come le strade rifatte per il "marketing urbano" che i cittadini devono finanziare con i parcheggi a pagamento. E' giusto combattere l'IMU perchè da una tassa ne nasce un'altra fino a generare l'attuale carico fiscale e ciò non ha impedito la crescita del debito pubblico. Poi è chiaro che il centrosinistra preferisce cambiare tasse ed evitare di tagliare le spese.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi