cerca

La crisi giustifica i mezzi?

6 Novembre 2013 alle 20:30

Uno ruba: è colpa della crisi. I ragazzini/e e le casalinghe si prostituiscono : è colpa della crisi. Uno si sveglia la mattina e ammazza tre o quattro persone: è colpa del disagio sociale. Un branco di scalmanati distrugge e compie atti vandalici: è colpa della società. La crisi è ora fra i più moderni e gettonati che va ad aggiungersi alla lista dei capri espiatori classici. Dopo la perdita della speranza di vedere, finalmente, arrivare la responsabilità individuale, si attende la nomina del colpevole della stupidità.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi