cerca

Bolliti noi?

5 Novembre 2013 alle 19:30

Il mai domito Jack O'Malley ci dà dei bolliti, e parla di crisi del calcio italiano, con particolare riferimento alla Nazionale. Ora, il calcio italiano è sicuramente in crisi, ma per fortuna nel frattempo ha vinto qualcosina, in particolare se lo confrontiamo (scusi eh, ma se la va a cercare) con quella Nazionale che giocava con una maglia bianca (ora non so, è un pò di tempo che non seguo i tornei minori) , che nella sua storia ha vinto un solo Campionato del Mondo nel 1966 (tra poco fa il cinquantenario, complimenti. Lo festeggiate?), giocando in casa con un pallone che non si è ancora capito se fosse entrato o meno. Successivamente, si conta un brillantissimo quarto posto nel 1990, sconfitti nella "finalina" indovinate un pò da chi. Il resto sono rientri anticipati a casa, mentre i bolliti si giocavano finali, e qualche volta le vincevano pure. Il suddetto fa anche dell'ironia sulla seconda Repubblica e Pirlo, quando purtroppo l'ultimo (unico?) talento inglese è nato ai tempi di Giorgio VI, Imperatore delle Indie. Guardi, Mister O'Malley che l'invidia è una brutta bestia. Si faccia un goccio, chè la materia prima lì non manca, e non ci pensi più. E soprattutto, sia più cauto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi