cerca

Riapriteli!

4 Novembre 2013 alle 14:15

Il responsabile comunicazione al Senato del Movimento 5 stelle vuole togliere il diritto di voto agli anziani. Dopo un primo moto di stizza, un ragionamento più meditato ci induce a essere d’accordo con il gerontofago. In effetti a una certa età spesso si rimbambisce o, comunque, non si conserva più lucidità di ragionamento. Ma l’argomento decisivo che ci fa dar ragione al grillino è un altro: se il 25% degli italiani, quasi tutti giovani e in pieno possesso delle loro facoltà mentali, hanno votato M5s, che ne sarà di loro quando saranno vecchi e rimbambiti? E questi vegliardi dovrebbero anche votare? Ci vorrebbe una legge Basaglia al contrario.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi