cerca

Sentenze puntuali

30 Ottobre 2013 alle 09:00

Leggo che la giunta del regolamento che dovrà discutere la modalità di votazione per la decadenza di Berlusconi da senatore dispone adesso di un nuovo elemento di giudizio, le motivazioni della sentenza che lo condanna all'interdizione. C'è solo da osservare che quando si tratta di Berlusconi le sentenze arrivano sempre puntuali. C'è poi una cosa che mi fa impazzire: come fa un giudice ad affermare che Tizio è l'ideatore di un reato? E' stato così fesso da lasciarci la firma oppure si è fatto emettere fattura da Mediaset con una causale del tipo "per collaborazione in frode fiscale"? Da altri indizi B. non sembrerebbe così stupido.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi