cerca

Spy glory

29 Ottobre 2013 alle 21:00

"Lo spionaggio è un sistema di cui gli stati hanno tanta vergogna che lo nobilitano proprio perché è cosi turpe”, e infatti lo chiamano Intelligence, per non parlare dell’ammirazione e della mitizzazione del Kgb, del Mossad e così via. Tutti lo fanno nei confronti di tutti e con tutti i mezzi di cui dispongono. Oggi assistiamo al festival dell’ipocrisia delle proteste e se qualcuno protesta più timidamente rispetto agli altri è perchè ha più scheletri da custodire nei suoi armadi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi