cerca

Il centro destra si rinnova: ultimo baluardo di democrazia

29 Ottobre 2013 alle 11:45

In Italia oramai i partiti tradizionali deludono per inefficienza, mancanza di responsabiltà e senso del dovere. Pertanto dovrebbero essere traditi ed abbandonati dalla cittadinanza e dagli elettori. Infatti, ben consapevoli dei loro errori perpetrati nel tempo, si organizzano a tavolino decidendo le rispettive sorti non ascoltando il popolo sovrano come la democrazia impone. Di fronte a tale scenario, che in un altro Paese civile non sarebbe neppure permesso, forse l'unica soluzione, benché estremista, sarebbe di scendere in piazza armati. Dispiace ammetterlo, ma questo è l'humus che si respira sul territorio italico. Eppure, c'è chi si organizza comunque con i soliti partiti, con liste civiche, con primarie finte e falsate, con rifacimenti di partiti creati da eterni compromessi come per Berlusconi e la sua Forza Italia dove pare che il maggior intento sia di inseguire le poltrone ed il potere e non la grinta carismatica, il fervore della Forza Italia d'antan. Squallido, vuoto scenario senza prospettive serie per il futuro. Tuttavia, vedo ancora uno spiraglio, se verrà permesso dalle varie parti a tale spiraglio di schiudersi sempre più. Lo vedo costituito da vari poli a partire da un Renzi sulla carta innovatore, ad un Tosi che con coraggio padano si è distaccato dalla sua Lega per concorrere alle primarie del centro destra. Un centro destra che di base vorrebbe rinfrancarsi e rinnovarsi grazie alla creazione di un nuovo polo, pensatoio o contenitore: quello costituito dall'Officina, movimento di Magdi Allam e dai Fratelli d'Italia. Il fatto che il centro destra debba rinnovarsi sul serio è un dato di fatto, se non fosse che per contrastare l'eterna sinistra sempre in agguato anche se priva di contenuti. Mi auguro che lo faccia con molta accortezza e guardando solo esclusivamente alle esigenze della gente. Altrimenti, crollato quest'ultimo baluardo di libertà e di democrazia, è facile che gli italiani decidano veramente di usare i forconi. Politici meditate.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi