cerca

L'obbiettivo primario per il secondo

22 Ottobre 2013 alle 20:00

L'obiettivo principale dello stato, avrebbe detto Alfano, è combattere la mafia. L'obiettivo principale per la mafia, avrebbe detto un qualsiasi mafioso, è conquistare potere, mercati e onore per far vivere bene e rispettati i suoi membri. Davvero non ce la fa Angelino a essere primo, ma volere frenare lo Stato di cui egli è vice primo ministro, il secondo dopo Letta, a rincorrere la mafia che vuole essere sempre la prima; è davvero significativo di quanta ottusa sia la testa del secondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi