cerca

Il tempo chiarisce sempre le cose

18 Ottobre 2013 alle 16:54

Anche io da bambino leggevo avidamente quasi tutta la "Settimana Enigmistica", che mio padre portava in casa ogni settimana, senza eccezioni. Ma l'unico gioco che non mi interessava fare era quello di unire i puntini: lo trovavo troppo stupido. Leggo oggi che quel gioco era la passione di Jovanotti. E ho la conferma che, in tutta evidenza, lo stupido ero io.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi