cerca

Provvedimenti di clemenza

10 Ottobre 2013 alle 14:50

Napolitano chiede provvedimenti di clemenza, constatata l'insufficienza del sistema penitenziario. Sono 50 anni che si fa questo discorso per “produrre” provvedimenti di clemenza, però dopo si dimenticano di aggiustare il sistema eppure avrebbero dovuto approfittare, perché ci sarebbe stato da spendere tanti soldi e sai che pacchia! E' tutto il sistema Giustizia che va rifondato: 1) quello normativo (ormai dovremmo essere al milione di atti); 2) quello giudiziario (che è il nucleo fondamentale del sistema normativo, con la punta di diamante dell'Ordinamento giudiziario per la rimessa a regime della super casta); 3) quello penitenziario (altro nucleo importante). Per il 1° basta il numero per fare capire il casino che c'è, aggravato dalla palude immensa e tempestosa della giurisprudenza, dalla quale si può pescare di tutto: la Cassazione spara fuochi d'artificio da decenni e in quest'ultimo anno mi sembra che qualcuno ne abbia cominciato a fare persino la Consulta; per il 2°: ormai è sotto gli occhi di tutti che il fine ultimo dei magistrati è comparire sui media (possibilmente in prima pagina): loro che non dovrebbero fare neppure volontariato in oratorio (sono un ordine o no? E quale interesse sociale è gestito da loro!) arrivano addirittura a fare politica ed hanno addirittura dei sindacati!!! Per il 3°: le condizioni sono pesanti per gli spazi? E' una canzone vecchia di oltre 50-60 anni per emettere provvedimenti di clemenza (e che c'entrano, con la grazia – di grazia -, in uno Stato di diritto, nel quale c'è persino l'istituto della revisione?). Un altro è il problema: recuperare il condannato con mezzi e uomini adeguati. E solo ad avvenuto recupero si dovrebbe porre fine alla pena formale comminata dai giudici (necessariamente diversa per i diversi reati e per il gioco delle aggravanti e attenuanti): 10 giorni possono diventare 10 anni o non finire mai e l'ergastolano uscire dopo 10 giorni (in teoria). Forza politici: legiferare è compito vostro!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi