cerca

Io ci credo ancora

10 Ottobre 2013 alle 17:00

I politologi stanno disquisendo sul futuro del centrodestra o forse della destra o forse centro tendente destra o forse della destra inciuciante a sinistra o forse... Beh si inventino loro altre formule, mi chiedo se non siano pagati solo per questo. Io, ex elettore di Forza Italia, anzi, di Berlusconi vi spiego cosa cavolo vuole il popolo di centrodestra o forse cosa probabilmente vogliono gli italiani che ritengono che un Paese debba essere governato. Vogliono un leader che sia in grado di imporre una riforma elettorale a doppio turno perché solo così potranno andare a votare stabilendo chi governerà l’Italia senza dover scendere a compromessi con partitucoli vari, potranno votare un partito che presenti un programma chiaro, che abbia idee chiare su come indirizzare l’economia, che spieghi in maniera inequivocabile quali sono i suoi principi etici, ma soprattutto potranno sapere se il partito che hanno votato è stato in grado di fare quello che si era impegnato a fare, sapranno se le persone che hanno votato sono politicanti da quattro soldi e politici in grado di guidare un Paese. Non credo di sopravvalutare gli italiani se dico che sono stufi di compromessi al ribasso. Sono certo di non sopravvalutare gli italiani che hanno voglia di lavorare e non hanno come unico obiettivo vivere alle spalle degli altri entrando ogni mattina in stipendifici vergognosi. Perciò Alfano, se non c’è di meglio, mostri gli attributi e se c’è di meglio, come spero, si alzi e parli.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi