cerca

Pensioni d'oro

9 Ottobre 2013 alle 11:00

Per il ministro Giovannini, il cui valore è stato già dimostrato quando era a capo dell'Istat, ha stabilito che le pensioni d'oro partano da euro 3.000 lordi mensili! Quindi non saranno soggette all'adeguamento dell'importo per l'inflazione. A questo punto è chiaro l'intento del governo Letta, fare in modo che nel paese diventino, gradualmente, tutti poveri. Vergogna!

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi