cerca

La mamma era tutto

27 Settembre 2013 alle 09:00

Capita che in buona parte delle famiglie italiane contemporanee la "madre" sia, se non tutto, una grande fetta, in fondo un genitore «1,5». Mia madre era così. Lavorava in un ospedale e accudiva sia mio padre che me. E m'accudiva, anche troppo. Tutte le volte che scendevo sotto il quintale si lamentava: "Figlio, come sei patito".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi