cerca

Dio si è scomodato prima per noi uomini

25 Settembre 2013 alle 09:30

La schiena piegata di Francesco, la sua imponente corporatura che si flette ad arco, protesa verso la persona bloccata nella carrozzina, così come è accaduto ancora nel Santuario di Nostra Signora di Bonaria, non deve essere un movimento agevole e neppure indolore per il Papa. Eppure è un gesto che compie con libertà e naturalezza, sorprendendoci sempre di stupore in stupore. E il nostro relativismo si impatta nella sua sorprendente capacità di relazione, nella sua felicissima apertura da cattolico geniale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi