cerca

Pur con tanta richiesta di tavoli la Brianza è in crisi

24 Settembre 2013 alle 13:45

"L'esecutivo convochi un tavolo", ordina la Camusso. "Tavolo!" - dovrebbe ordinare a sua volta Letta e il tavolo tosto venire. Va bene che la proprietà di linguaggio è andata a farsi benedire (peggio che mai: "aprire un tavolo" - da picnic?), ma dovrebbe esserci un limite all'imbrattamento/imbruttimento dell'italiano. L'italiano è una ricchezza reale della nazione, vilipeso consuma danni alle cose stesse che pensiamo e tocchiamo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi