cerca

Revisione della spesa

23 Settembre 2013 alle 15:45

Mi stupisce il fatto che si discuta fino all'infinito sui miliardi necessari per evitare l'aumento dell' IVA che il Ministro Saccomanni da come "inevitabile" e non si sia mai discusso seriamente in pubblico una possibile riduzione dei costi della spesa militare. Ma da chi dobbiamo difenderci in questi anni? Dalla Libia o la Tunisia? Non é certo con carri armati, F 35 o portaerei da costi altissimi che si migliora la situazione del paese o si frena l'invasione silenziosa che ci arriva su barche e pescherecci malridotti. L'Europa dovrebbe pensare a una forza di intervento multinazionale razionale piuttosto che ad eserciti nazionali e sicuramente salterebbero fuori miliardi necessari per favorire una ripresa riducendo le tasse. Si dice spesso che il paese abbia vissuto per anni al disopra delle proprie possibilità finanziarie, e sarà pure vero ma in questo momento tentare almeno di ridurre la spesa militare dovrebbe essere più necessario che mai.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi