cerca

Le elezioni tedesche

20 Settembre 2013 alle 21:15

Diciamo la verità: delle le elezioni tedesche, a parte questi ultimi due giorni, si è parlato poco. Dovevano essere decisive per il futuro dell'Europa, prima che i sondaggi mettessero in evidenza la vittoria scontata della Merkel. Adesso, negli ultimi giorni, si prospetta il calo dei liberali, con la Cdu, assieme alla Csu, che dovrà così arrivare alla riproposta della grossa coalizione. Intanto non rimane che aspettare domenica e registrare l'esito che uscirà dalle urne. Quello che non ci capisce ad ogni modo è l'enfasi delle varie elezioni per questa Europa pavida, tutta ai piedi della Germania per la questione dell'austerità. Infatti, prima il nostro salvatore doveva essere Hollande, poi caduto in disgrazia, anche se per la Francia lo sforamento del 3 per cento è consentito. Poi dovevano arrivare i socialdemocratici tedeschi, adesso dati per perdenti. A quando la chiarezza sul futuro di quest'Europa che va rivoltare nelle tombe i Padri fondatori?

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi