cerca

Storture irrimediabili

17 Settembre 2013 alle 15:30

Quella nave raddrizzata non mi piace. Sembra un soldato idiota sull'attenti, in ansiosa attesa degli ordini d'un caporale. Preferivo la Concordia mollemente adagiata su un fianco, distesa sullo scoglio come una sirena ferita, quale grandioso monumento alla stupidita' che l'aveva relegata in quella tragica posizione. Apro una sottoscrizione per inclinarla daccapo. Mettendoci sopra una lapide: "I prudenti e gli accorti qui sostarono e posero a perenne e guardingo ricordo della stortura umana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi