cerca

Carpe diem

17 Settembre 2013 alle 16:30

Sembra che il popolo di sinistra voglia Renzi premier. L’altro ieri fu bocciato dallo stesso popolo, e io ero perfino andato a votarlo alle loro primarie. Ora che non interessa più a destra, e neanche a me, lo vogliono. Sempre un passo indietro ai tempi quelli di sinistra. Cogli l’attimo è discussione da salotto, mai una volta che si traduca in azione tempestiva. Se il PDL farà primarie e rinnoverà (e di molto) i quadri dirigenti, per la sinistra non c’è scampo. Perderà, con o senza Berlusconi. Qualcuno pensa che la Boldrini, la Kyenge, Zanonato e Serrachiani, per parlare delle “novità” in casa loro, abbiano un qualche appeal presso la gente di destra? Vincerà e di misura, come sempre, se noi perderemo il tram del rinnovamento. Renzi vuole asfaltare la destra, ci pensi bene prima di parlare. L’asfalto, almeno a Parma, è merce rara, abbiamo buche dappertutto. Se il sindaco di Firenze volesse farne regalo al nostro sindaco gliene sarei grato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su Il Foglio

Caratteri rimanenti: 1000

Servizi